Solitudine

O amica fraterna,

Testimone delle mie più grandi paure,

Quanti ti hanno beffeggiata, paragonandoti ad una non vita, ad una rinuncia , a qualcosa di non reale, in attesa di….

O mia compagna che ne sanno della tua innata dote di infondere fiducia, di ricomporre i pezzi di una vita andata in frantumi, di generare una sorprendente rinascita dopo anni di prigionia interiore?

Certe volte sei stata il mio rifugio, la mia beata e agognata tranquillità , sei stata la riscoperta di me stessa, con te ho ritrovato la mia me!

Ma solo chi ha toccato l’inferno sa cosa significa averti per amica, compagna fedele…

Quante relazioni di coppia naufragano per un ideale consacrato da generazioni e generazioni! Si smette di pensare a cosa desideriamo profondamente , ma accontentiamo i desideri che ci vengono imposti da un dio superiore.

La felicità va costruita non sempre insieme ad un ‘altra persona, ma va alimentata dal bene che proviamo per noi stessi!

O amica non ti curar di chi ri mente ma guarda chi confida ancora in te …..

Amare

Tu puoi credere in ciò che non vedi? E non credi in ciò che senti?

La razionalità cosa può essere senza l’istinto? Convivono? O non potranno essere amici tolleranti?

Come può il dolore più forte generare amore infinito?

Possiamo amare se proprio l’amore ci ha paralizzati? Ci ha murati vivi in un cuore di tomba?

Crederò ancora in un amore se tutto attorno a me è regno di invidia e gelosia?

Solo l’amore può guarire, riparare le cicatrici del nostro cuore….

Il dolore ferisce e alimenta le nostre lacune interiori…. lacera la nostra anima….

Amare è provare a ricucire ciò che è lacerato dentro….

Amo credere che l’amore può fare questo… amo credere che sognarti può permettere questo…. l’amore può tutto ciò che desideri!

Anima

Con te metto a freno la mia anima,

lei è indomita, ribelle, è puro istinto!

Anima e corpo così diversi ma così l’uno dipendente dall’altro…. come lo siamo noi in modo distante, in modo così speciale, unico.

Il corpo vuole ciò che l’anima pretende… lei è così…. voluttuosa di te…. carnale, è cuore…. è amore…

Sogni

Notte,

Buio,

Oscurità ….

Rimembri quelle notti insonni, agitate dove regnavano i tuoi sogni più profondi, quelli inconfessabili… nascosti alla tua coscienza….

Nella notte i tuoi desideri inconsci prendono vita, si amplificano, diventano i protagonisti della tua vita terrena!

Nei sogni realizzi te stessa! Vai oltre le apparenze… oltre te….

Viverti

Sento ogni attimo che vola via…

Sento il cuore strappato dalla mia carne…

Sento ogni parola che emette la mia bocca come un suono vuoto …

E sento che stai fuggendo da me … in un altro mondo, parallelo al mio…. ogni brivido che sentivo scompare…. Amore sei fuggito da me…. in un modo talmente veloce che adesso diventi impercettibile…. lontano…. come se non fossi mai esistito….

Illusione questa? O al tuo posto è subentrato il vuoto…. il vuoto di te…. riuscirei a dimenticarti?… a sopravviverti? Riuscirei a cancellarti?…. a viverti…. nei nei sogni?….

Luce e Oscurità

Le tenebre a volte vengono e nascondono inaspettatamente una luce soffusa …. una candela che è dura a spegnersi….

Come la luce, un viso d’angelo nasconde l’oscurità ben celata, ben nascosta a chi lo guarda….

Luce e tenebre appartengono alla medesima persona, esiste un legame sottile tra di esse….

Un filo ben nascosto che è difficile individuare, difficile scoprirlo quando dentro di te hai mille fragilità, mille paure….

Certe volte l’oscurità , le tenebre possono esserti molto più familiari e comprensibili di qualsiasi luce che abbaglia la tua anima….

C’e’ della luce in persone disoneste, come esiste tanta oscurità in persone bramose di amore…. tocca a noi saper scegliere e colmare questo divario….

Luce e oscurità rappresentano due lati , due esseri della stessa materia di cui sono fatti gli esseri umani….

Oscurità e Luce , due facce dissimili di ciò che chiamiamo Amore!

Sospiri

Baci,

Soffusi respiri fra due innamorati…

L’incontro tra due persone legate da un semplice e complicato contatto tra anime

L’amore … niente di più romantico e nostalgico che possa esistere…

Dirsi …. ti amo … respirandosi vicendevolmente….

Abbandonarsi a quel comune sospiro… allo stesso tipo di sogno …

Amore è nient’altro che questo…

Respiro

La Notte arriva

E tu silenziosamente risvegli i miei sogni, i miei respiri….

Sento la gola stretta in una morsa che non mi dà via di scampo….

Tu ricordi ai miei sentimenti che esisti, che sei vivo dentro di me…

Inutilmente vorrei cancellarti… ma non posso…

Ritorni nella mia mente, nelle mie ossa….

Sei inevitabilmente parte di me… ed io di te…

La notte passa ed io , risvegliandomi … quasi in un mondo parallelo divento tua…. divento parte della tua vita… il tuo respiro ….