Piccole donne

Piccole donne , una pietra miliare della mia infanzia. Ho visto una nuova versione del libro della Alcott. Emozionante, commovente, film dei buoni sentimenti, rivisitato ma fedele all’originale. Il film narra la storia di quattro ragazze tra gioie e dolori e dei loro profondi cambiamenti per diventare delle giovani donne, divido in due spazi temporali. La figura emblematica di Jo March, anticonformista che non si piega alla volontà di una società che relega la donna al suo destino già precostituito di moglie e madre. Jo ama la sua libertà ed indipendenza, e tenta di non invischiarsi in relazioni d’amore, senza rendersi conto che sarà proprio l’amore che lei fugge, a rincorrerla. Un film che rimane nel cuore.

Sogno

E in sogno….

…. cadevo dal cielo e tu mi hai preso tra le tue braccia, mi hai salvato come si salva la cosa più preziosa, più importante…

Quel filo che non riesco a recidere, forse non lo farò mai….

Nascosti

Celo i miei occhi,

Ombrosi di felicità ,

Nascosti a te.

Proteggili, anche se sei lontano, lontano da me.

Tu li senti,

Li senti tuoi,

Fanno parte di te…

L’ombra tra di noi è alta, minacciosa, ci allontana nelle nostre vite, permea in acque così profonde da non riuscire a guardarci…. Ma perché ti sento così vicino? Così attaccato alla mia anima, così da poterti sfiorare…. respirare….

Distanza, vicinanza si combaciano a tal punto che siamo solo una cosa sola…. ma lo siamo sempre stati…. siamo sempre stati l’uno nell’altra….

Lo stesso essere su questa deserta terra

Aspettare

Mia ebbrezza,

Mia luce dell’anima,

Ridesti stupore in me

Meraviglia nei miei occhi ….

È Amore…. follia o semplicemente paura di amare…. paura dell’oblio, timore di sentirmi consumata da te… potresti dimenticarmi …. cancellarmi … o amarmi come non hai mai amato nessuno….

E io starò ad aspettarti , dilaniandomi dentro…. in un tuo ricordo…. in un tuo sospirato bacio…

Amare è anche aspettare il nostro momento… il nostro attimo di felicità

Anime

Respira l’anima ,

Ovunque lei possa incarnarsi troverà un modo per trovarti, pr riconoscerti…. anche se cambierai, se sarai diverso, se i tuoi occhi non incroceranno il mio sguardo, la mia anima sentirà il tuo respiro, il tuo odore, le tue sensazioni….

Lei soffrirà forse per cercarti, patira’ per averti, per sentire la tua essenza, per ascoltare il tuo respiro, ma avrà pazienza nell’aspettarti…. e quando vi incontrerete potrai vedere il mio sorriso, sarà diverso, sarà bello , sarà solo tuo….

Graffi

Ossessione,

Graffi al cuore,

Potrò liberarmi di te, mio dolce e continuo turbamento?

Anima dolorante dei tuoi ricordi….

Il dolore si insinua delicatamente ma inesorabilmente nei meandri della mia anima…

Fa male il cuore, si spezzano le anime, sanguinano le lacrime ….

La via per la felicità la conosci solo tu, a me è sconosciuta, vagabonda…

La felicità è nel tuo cuore, non nel mio… ormai lontano, dimenticato, oscurato da te, dai tuoi ricordi