Il suo cuore

Amava rendere felici le persone, calmare le tempeste del cuore degli altri… senza preoccuparsi di colmare le sue… ogni giorno voleva tenere a tacere i suoi conflitti interiori …

Le persone sapevano del suo cuore, della sua rarità ma non si preoccupavano di non ferirla …presi dai loro egoismi..

Lei era cosi….voleva il meglio per gli altri … mentre lo faceva si svuotava lentamente …

Poi arrivo un giorno, uno dei tanti che scoppiò e capì che le ferite che aveva dentro erano il suo lasciapassare alla felicita … doveva solo manifeatarle…

E si sentì più leggera .. innamorata di sé stessa … della vita

Ricordi

Correvo guardando i tuoi occhi.. .

Ti vedevo nello sguardo degli altri

Mi chiedevo se guardavi lo stesso cielo che guardavo io…

Ogni notte seguo i contorni eterei della luna, è come se guardassi i tuoi, stessa luce , stesso riflesso nei miei occhi…

La mia vita è ferma la dove ti ho incontrato… eravamo diversi ma identici nella luce dei nostri occhi.

Riesco a sentire ancora le tue mani che sfiorano la mia anima!

Dovrei percorrere le strade che hai percorso tu, per esorcizzare il tuo ricordo….

Un ricordo che permane ovunque, anche sfiorando i petali di un fiore su un deserto …

Amore e cambiamento

I sentieri della vita certe volte percorrono silenziosi le linee del nostro cuore…

Sanno in anticipo di ciò che abbiamo bisogno….

Certe volte ricorriamo chi non ci merita e allontaniamo dalla nostra vita chi vorrebbe solo il.nostro bene….ma l’amore funziona all’incontrario….

L’amore brama alle nostre spalle, tastando i nostri punti deboli , le nostre profonde fragilità…

Chiunque amiamo ci avrà dato nel bene e nel male delle risposte al nostro cambiamento.

Fiore del deserto

I fiori del deserto sono i miracoli della vita

Sono i giacigli prematuri che combattono contro le intemperie della natura…

Sono quel fiore che ha bisogno dell’acqua per risorgere…

L’acqua può essere miracolosa , purificante , amorevole…

Sii quel fiore unico , che sa scegliete chi amare ….

Che sa riconoscere l’amore tra tante maschere conosce le sue possibilità …

Universo

Girovaghi senza stelle

Nomadi dello spazio alla ricerca di un posto che non c’è

Giriamo a vuoto in ogni angolo dell’universo per scoprire che solo in noi troviamo la nostra meta , il nostro scopo.

Ogni scelta che facciamo ci porta lontano da noi stessi , dal nostro cuore…

L’universo che vediamo sopra di noi sarà sempre diverso da quello che scopriamo ogni giorno in noi stessi.

Quell’universo nascosto che fa continuamente rumore , ma noi non l’ascoltiamo , troppi impegnati a cercare l’altro negli altri…

Dovremmo fermarci e ascoltare le parole di un libro dove tutto sommato vediamo celata una parte di noi stessi….

Anime distanti

La nebbia circonda la mia vista

I tuoi occhi sono oscuri e impenetrabili

Ogni cosa che fai è distante da me dalla mia quotidianità…

La mia strada è divisa dalla tua…

Percorri quel sentiero calpestato da me anni fa..

La tua mente è lontana anni luce, nonostante siamo l’uno di fronte all’altra dopo tanto tempo…

Sei di lei… d chi ha voluto averti e basta , senza capirti come ho fatto io…

Il tempo ci ha cambiato profondamente … ci ha tolto quella speranza, quella luce che riposa dentro di noi…

Cosi siamo diventati … due pianeti distanti di un’ infinita galassia senza fine…

Ma l’incontrarti è stato un immedesimarmi nella tua vita … cosi diversa dalla mia ma cosi in simbiosi con la tua .

Siamo diventati indifferenti a tutti , ma non a noi stessi !

Saremo lontani ma vicini per sempre!

Indivisibili

Non ti conoscevo ma sapevo da sempre di amarti

Eravamo sullo stesso sentiero della vita… quella vera, autentica…

Sapevi di me.. sentivi i miei pensieri ….

Correvo dove esistevi tu…

C’era quel tipo di passione nei nostri occhi…. passione per la vita … amore in ciò che facevamo…

Ti ho conosciuto in un modo non tradizionale … ma le tue parole facevano già parte di me, della mia vita … e ora non ho smesso di essere la tua parte mancante …

Cuore e mente

Il cuore è l’organo dei nostri sentimenti più autentici…

Riesce a presagire l’obiettivo di ciò che proviamo … senza mezzi termini… come una calamita che attira ogni stato d’animo …

Forse non guarda alle conseguenze del nostro modo di esprimere emozioni… guarda dritto all’amore, all’immediato, non ha dubbi quando è innamorato… è puro istinto!

E quando l’ascoltiamo non è mai un errore… lo sbaglio è pentirsi di non averlo ascoltato, perché anche una delusione , anche la più cocente , sarà sempre ricercata rispetto al non provarci, a chiudere le possibilità , anche le più rischiose…

Il cuore teme solo il suo antagonista … la ragione, che subentra tutte le volte per mettere a tacere le inclinazioni istintive del cuore…

Amate più il cuore o la ragione, più l’istinto o la mente …?

Perché il cuore sa quando incontriamo l’amore , molto prima che noi lo capiamo!