Lettere ad un amore perduto

E…. non volendo la feriva…

Solo perché voleva salvarla da se stessa, dai suoi incubi interiori… usava metodi poco ortodossi, un po sottili….

E… poi in un secondo finiva tutto, lasciandole un’incolmabile voragine dentro il cuore… le lacrime non bastavano… ma nemmeno i sorrisi, i ricordi a dimenticarlo… era lì pronto a far rimarginare quella ferita d’amore… il suo ricordo era cocente, come un livido nell’anima… Non voleva cancellare quel livido…era diventato la sua più bella cicatrice…. viva in lei..

bit.ly/lettereadunamoreperduto