Immagine di te

Ombra del cuore,

Suono di mille parole,

Occhi che si inseguono,

attimi rubati ad occasioni perse…

vivere una vita a cui eravamo destinati,

leggerti negli occhi di un passante, o in un dettaglio già visto…

similitudini , somiglianze tra persone in cui vedo il tuo riflesso…

…ma rimane sempre un riflesso sbiadito…un’immagine confusa….tra mille ritratti di te…

L’originalità del tuo essere non comune….del tuo modo di comunicare….

Unici, tutte sfumature di un’unica essenza, dove solo io potevo cogliere il significato….

mi hai vietato tutto questo….hai permesso al tuo stupido orgoglio di porre una barriera tra le nostre risate,i nostri interminabili battibecchi…la nostra voglia di essere fuori dagli schemi!

Mi hai trasformata , mi hai resa anche crudele, sicura delle mie convinzioni….

E sicura di nno tornare più a com’ero prima…prima di incontrarti!