Il respiro del cuore

Certe volte le lacrime asciugano le resistenze del cuore….

Come il dolore stringe il cuore e non lo fa respirare, le lacrime lo liberano dai suoi tormenti. .

Il cuore ha bisogno di te, di quelle parole uniche, che aspetta di poterle sentire…

Ogni persona ha il suo cuore che ha bisogno di respirare ed esprimere se stesso!

L’attesa merita di aspettare la felicità….

La felicità tra due uniche e speciali persone … unite dallo stesso ed identico cuore….

Aprirsi all’amore

L’amore arriva dove il cuore è libero…

Le catene non sono per l’amore …

L’anima incontra l’amore quando apre le sue ali. ..

Il mondo ruota intorno a ciò che appare, ma raramente a ciò che sente …

Per poter sentire l’altro è necessario liberarsi di ogni tremore, paura….

La libertà è la strada per poter sentire l’altro … liberare il cuore e la mente è un modo di aprirsi all’amore….

L’amore può…

C’e sempre tempo per volare sui propri sogni, c’e sempre tempo per riuscire a planare sul cuore altrui senza aver paura di ferire…

Le paure certe volte aiutano a capirsi a scoprire ciò di cui abbiamo paura, timori irrazionali che ci vietano di amare…

Ma l’amore vero sa andare oltre …

Riesce a rendere ogni cosa più facile, più accessibile….

E il cuore impara a fidarsi … a cicatrizzare il dolore …

L’amore può….

Cuore

Quando hai un cuore per amare

Ma non sai per chi custodirlo

Non temere … se c’è amore puoi renderlo accessibile a chi conosce la tua anima…

Ogni singolo battito del tuo cuore è un richiamo per chi ama e non ha smesso di credere nell’amore…

Il suo cuore

Amava rendere felici le persone, calmare le tempeste del cuore degli altri… senza preoccuparsi di colmare le sue… ogni giorno voleva tenere a tacere i suoi conflitti interiori …

Le persone sapevano del suo cuore, della sua rarità ma non si preoccupavano di non ferirla …presi dai loro egoismi..

Lei era cosi….voleva il meglio per gli altri … mentre lo faceva si svuotava lentamente …

Poi arrivo un giorno, uno dei tanti che scoppiò e capì che le ferite che aveva dentro erano il suo lasciapassare alla felicita … doveva solo manifeatarle…

E si sentì più leggera .. innamorata di sé stessa … della vita

Cuore e mente

Il cuore è l’organo dei nostri sentimenti più autentici…

Riesce a presagire l’obiettivo di ciò che proviamo … senza mezzi termini… come una calamita che attira ogni stato d’animo …

Forse non guarda alle conseguenze del nostro modo di esprimere emozioni… guarda dritto all’amore, all’immediato, non ha dubbi quando è innamorato… è puro istinto!

E quando l’ascoltiamo non è mai un errore… lo sbaglio è pentirsi di non averlo ascoltato, perché anche una delusione , anche la più cocente , sarà sempre ricercata rispetto al non provarci, a chiudere le possibilità , anche le più rischiose…

Il cuore teme solo il suo antagonista … la ragione, che subentra tutte le volte per mettere a tacere le inclinazioni istintive del cuore…

Amate più il cuore o la ragione, più l’istinto o la mente …?

Perché il cuore sa quando incontriamo l’amore , molto prima che noi lo capiamo!

Il mio cuore

Voleva essere superficiale, non attenta a tutto, ma non riusciva ad esserlo, troppo empatica verso gli altri…

Piaceva ascoltare le persone, incuriosita di ciò che nascondono gli occhi di chi la guardava…

Ascoltare e sentire gli altri era una sua prerogativa… era difficile che si accontentava di amicizie senza valore, prive di sostanza… quelle non riguardavano la sua vita, era selettiva in questo…. non dava per scontato nulla, se non se stessa….

Con gli anni ha imparato che la selezione era un modo per salvaguardare il suo cuore e la sua anina… non avevo perso la sua capacità di empatia, ma aveva imparato sulla sua pelle a sapersi donare, a cedere una parte del suo intimo cuore non a tutti!

Non avrebbe rinunciato a se stessa per qualcosa che non valesse la pena di rischiare… era tutto li… il suo cuore esigeva il meglio, non desiderava accontentarsi…. l’amore non si accontenta …. l’amore esige la perfezione dei sentimenti… vuole la passione vera… non la mezza misura… quella va bene per chi non crede nella forza dei forti sentimenti…

Forse per questo adesso riesce a stare da sola, perché il suo cuore e ‘ stato trapassato da persone che non la meritavano … il suo cuore è diventato molto più forte ed esigente… adesso lei sa cosa vuole … molto di più della maggior parte delle persone….

Sa dove correre e dove fermare i suoi passi… conosce se stessa più di quanto potevano conoscere gli altri… L’amor proprio non ha regole … ha le sue leggi, la prima è il diritto di essere felici…. il diritto alla libertà….

Io

Solo il tempo può decidere io chi sono !

Solo il tempo e le conseguenze delle nostre azioni definiscono noi stessi , chi siamo…

E solo il cuore conosce i nostri desideri… è lui il segnale dei nostri malesseri….

Giravo su me stessa senza capire chi ero… chi sono, chi è quella persona allo specchio.

Sono felice di me stessa? Sono coerente con gli altri o dovrei accettare quel lato oscuro di me stessa che nonostante tutto continuo ad amare?

Voltare pagina è forse rimanere fedele a se stessi, è darci una seconda possibilità…

Se dovessi perdere una parte di me stessa, del mio passato , ripartirei dai miei ricordi attuali, ripartirei da me stessa per poi continuare il mio lungo viaggio … il viaggio più lungo , dove saprei con esattezza dove andare….mi riporterebbe nel punto dove ti ho perso… nel centro del mio cuore….

Perche tu lo sai sei quel punto che non ho dimenticato…

Ritornare da te sarebbe ritornare al fulcro delle mie emozioni, del mio cuore

wwayne

Just another WordPress.com site

Il vagone delle parole

A tutti gli incontri che cambiano la vita, agli errori di felicità.

I pensieri di Hamaika

Scrivere la vita.

tavolozza di vita

~☜❤☞~Pensa con il cuore e vivi l'attimo~☜❤☞~ Poetyca https://poetyca.wordpress.com/author/poetyca/

lila and your smile

Un sorriso può aiutare a Vivere

simple Ula

I want to be rich. Rich in love, rich in health, rich in laughter, rich in adventure and rich in knowledge. You?

NOAR

Logbook

IL MOTIVATORE

Pensieri, sensazioni, azioni.

LIVINGWOMEN

scrittura arte interviste società

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Non amo che le rose che non coglietti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: