Lettere ad un amore perduto

L’acqua che invade ogni cosa, ogni essere, tutto ciò che incontra, così il mio cuore è invaso da te… dai tuoi ricordi, da cio che hai significato….

Non ho accettato la tua assenza, la tua scelta di non essere tua…. la tua decisione di essere di qualcun’altra…. Non potrò mai accettarlo…

Esistono tanti modi di salvare una persona… tu l’hai fatto…

Mi hai salvato dal mio oblio, dal mio buio… da me stessa… E l’hai fatto … aspettando qualcosa di miracoloso…. hai aspettato me… le mie decisioni che non sono arrivate in tempo…..

È una morsa dell’anima … Non poterti avere… per uno sbaglio stupido….

Non potrò sussurrarti ciò che la mia anima vuole…. Non potrò appartenerti ….

Solo immaginarti mi da’ sollievo…. mi accarezza l’idea che ora sei felice?

Tornare indietro non è possibile….

Ma ciò che mi hai dato è molto di più di ciò che si chiama amore… tu sei quella marcia in più … quel sapore mai provato ma che vive in me….

So che mi salveresti tutte le volte che fosse necessario… tutte le volte che te lo chiedessi…perche’ tutto sommato sei molto di più di quel che sembri…. sei tutto ciò che ho perduto…. ma tutto ciò che non perderò…