Io e te….

Mi fermo a pensarti, a quello che sarebbe potuto essere non e’ stato, ad emozionarmi solo ascoltando il tuo nome, a continuare ad amarti….tutto e’ iniziato per caso…era nata una sintonia in pochissimo tempo, da un’ amicizia a qualcosa di piu’ …una linea sottile , soffusa e confusa, che ha creato dubbi in me…doveva essere un leggero spossamento, che poi sarebbe dovuto sparire, invece non e’ stato cosi, e’ durato e dura tutt’ora…nessuno e’ capace di guardarmi nel modo in cui mi guardi tu, nessuno ha carpito la mia anima , i miei desideri… Era nato quasi per gioco, e adesso vorrei fermare il tempo, guardarti negli occhi e dirti tutto…ma so che non riuscirei a farlo…sarai l’ uomo che non ho potuto avere, l’ uomo che ha scosso la mia vita….

Sayuri

Parigi nel cuore

Vorrei dedicare le mie parole per la mia citta’ preferita e per chi purtroppo ha perso la vita per mano di ideologie feroci e prive di umanita’. Tutto cio’ pero’ non deve incutere paura e terrore…non possiamo non viver piu’ . La mia preghiera va a quelle persone morte senza giustificazioni e alle loro famiglie.

Sayuri