Una domenica d’ arte!

Annunci

Scrivere…

Scrivere è  uno stato d’ essere

È  una sinfonia che non ci lascia mai

Nasce con noi ma solo in certi momenti della nostra vita diventa parte di noi… cosi intensamente nostra , parte imprescindibile della nostra essenza . E solo in quell’ istante non riusciamo a smettere di scrivere, di abbandonarci a lei…

Lei è  amore, paura, gioia, dolore , felicità….

Attraverso le sue sinuose forme esprimiamo il nostro piu’ profondo sentimento….

Ti amo …. attraverso la scrittura…

Non esiste niente di piu’ infinitamente meraviglioso se non questa forma di arte…. come lo è  la musica, la pittura…

Arte è  una forma di amore….

Per questo non smettero’ di decantare le sue qualita’ , le sue doti….

Anima e scrittura

Scrivere è l’ intimo bisogno di un’ anima in fieri….

La scrittura come la musica è  un’ arte di uno spirito sensibile…

Le parole innescano altre parole…

La sofferenza o la felicità  sono indice di una vena creativa…

In qualsiasi momento e luogo la mente elabora frasi e parole che provengono dall’ anima…

Anima e spirito danno forma ai nostri pensieri…

Essere poeti….

Petrarca, Dante e Boccaccio,
Poeti con versi differenti trattano l’ arte di amare….Petrarca con i suoi versi romantici e platonici è il mio preferito….forse meno diretto e provocatorio del Boccaccio, e piu’ affine  stilisticamente al Sommo poeta Dante!
Ho amato studiare i suoi sonetti , le sue allusioni e metafore all’ oggetto del suo amore, Laura!

Un amore forte, intenso, romantico….in tutti i suoi versi parla dell’ amore…

Mi trovo piu’ vicina a lui, in virtu’ della mia propensione al romanticismo , al mio essere innamorata dell’ amore in se’ !

Ho amato molto la poesia e l’ amo ancora….

Che sia Petrarca , Dante, Boccaccio o Leopardi , essere poeti è esternare con le parole il dolce significato della parola Amore! Essere poeti , o il semplice scrivere dei versi è un’ arte e per chi ama e piace scrivere lo reputi un dono, un dono naturale che non a tutti è concesso…..

Ascoltare …..ascoltarsi

L’ arte di ascoltare e di ascoltarsi ….
Saper capire i dubbi e le incertezze altrui non è una cosa di tutti , ma nemmeno di pochi! Essendo molto introspettiva, ho sempre amato ascoltare le parole delle persone che mi circondavano, capire dal loro sguardo, dai loro occhi di chi mi potessi fidare….in questo sono stata sempre molto istintiva….non sempre è facile, spesso ricevi pugnalate da chi ritenevi affidabile…ma questo fa parte anche della vita e della propria esperienza personale!
L’ arte di ascoltare è anche un modo per confrontarsi con se stessi, porre su uno stesso piano opinioni divergenti….qualche volta per arrivare ad uno stesso scopo si possono avere anche pensieri differenti…e cio’ puo’ essere anche un lato positivo, costruttivo…..
L’ arte di arrivare a comprendere una persona nasconde probabilmente un bisogno di aiutare le persone, soprattutto chi si vuole bene !
Ma certe volte si corre il rischio di ascoltare piu’ gli altri che se stessi, con il rischio di non capire piu’ i nostri desideri, le nostre aspettative….ci si “ammala” , si ascolta solo a fare la cosa giusta, non quella per cui sentiamo ancora il nostro cuore battere , e quando succede , quando senti il cuore battere cosi forte da farti male il petto non ci possono essere dubbi , è la tua voce interna che vuole essere ascoltata fino a quando irrompe nelle tue viscere…..

In questi ultimi anni, con mia grande sorpresa, ho saputo cogliere l’ attimo e ascoltarmi, ascoltare quel sibilo che giorno dopo giorno è diventato un grido di dolore, di riscatto…
Per poter capire la propria inquietudine bisogna essere capace anche di sentire il significato dei propri battiti, perche’ ad un certo punto piangiamo senza un motivo valido, perche’ una persona sconosciuta appena incontrata ci fa sussultare e travolge la nostra anima e sconvolge i nostri antichi e non sani punti di riferimento…..
Ho ascoltato la mia voce , quella piu’ profonda , quella che fa muovere le tempeste piu’ folli, le voragini piu’ profonde….ho ascoltato Sayuri, ed ho ritrovato una me stessa rinnovata, senza falsita’, senza compromessi, senza bugie…..
E il guadagno ne vale la sofferenza che inivitabilmente si incontra…..
Dietro questa voragine, si nasconde un arcobaleno di speranza !

La mia citta’ !

Scorci di Napoli,
Immagini riflesse di un luogo che ha fatto storia!
Una citta’ che emana calore umano….è la citta’ che appartiene a chi la ama e l’ apprezza!
Ci si innamora passeggiando verso il suo lungomare….
Di sera è uno spettacolo….luci ed ombre si infrangono in un turbinio di colori!
Fiera della mia citta’ dai mille sapori, dai mille cuori…..

image

image

image

Citta’ diverse, citta’ del cuore

Le citta’ di questo nostro mondo cosi diverse , che arricchiscono la nostra mente e la nostra percezione delle cose….
Parigi, Vienna, Praga, Lisbona, Monaco, Le Havre, Rennes, Tokyo, Kyoto, Nara, Miyajima, Osaka, Milano, Roma, Lucca, Firenze….
Tutte cittta’ occidentali ed orientali differenti in tutto , soprattutto in aree geografiche completamente opposte, Oriente ed Occidente! Citta’ che mi hanno aperto la mente….certo in alcune ho lasciato il mio cuore….alcune me ne sono innamorata…mi hanno stregata….ma soprattutto ho apprezzato la loro cultura, il loro modo di vivere….Se potessi passerei la mia vita a viaggiare e a descrivere non solo cio’ che i miei occhi vedono, ma anche le sensazioni e le emozioni che ogni citta’ puo’ incidere su di me…..ma soprattutto la mia mente si arricchirebbe ogni giorno di piu’!
La citta’ del mio cuore ? Tutte e nessuna!
Ciascuna mi ha donato quel particolare che mi ha riempito il cuore……

Sorriso di Monnalisa

Monnalisa smile!
Film d’arte e una visione femminile anni 50 retro’ e al tempo stesso progressista! Lo scopo di una donna, anzi di una giovane donna, e’ destinata a sposarsi, a dedicarsi alla famiglia, al marito e di conseguenza ai figli! Visione non troppo ottimistica se trasposta ai nostri giorni! Bellissima ed innovativa interpretazione di Julia Roberts, che ricopre il ruolo di un’ insegnante d’ arte d’avanguardia e progressista degli anni ‘ 50 ! Amo il suo personaggio, la sua voglia di essere donna, la sua tenacia di cambiare la condizione e il destino di una ragazza degli anni ‘ 50. Femminista, liberale e convinta che una ragazza non deve rinunciare alla sua vita personale al di fuori di un matrimomio! Film con sfumature romantiche, sentimentali….
Un film particolare e speciale!

Essere geisha!

image

Un viaggio a ritroso nel tempo, percorrendo le vie storico- culturali e una dimensione femminile sconosciuta a noi occidentali, almeno in parte.
Una discussione storico, culturale e tecnica sul concetto ed educazione della geisha! Misteri ed aneddoti su come vengono preparate ed educate queste donne, fin dalla piu’ tenera eta’.
Non a tutte è concesso e dato il ruolo di geisha. Nell’ ultimo capitolo del libro, viene appunto discusso tutto cio’ che riguarda l’ educazione di una geisha, da giovane maiko a colei che ha mantenuto fino a pochi anni fa un ruolo ed uno status sociale fuori dal comune. Essere geisha è molto di piu’ che essere donna.
Libro pubblicato ed edito da youcanprint.
http://www.youcanprint.it

Roma , citta’ eterna

Ogni citta’ regala a chi la visita un suo fascino e una sua ricchezza unica !
Roma è bellissima ed eterna, una magnificenza senza tempo!
Ho visitato in questo week end Piazza san Pietro, unica, non ci sono parole per descriverla, antica e maestosa con i suoi colonnati, ampia, spaziosa. Si rimane colpiti. Ho visto anche la meravigliosa basilica di San Paolo, un’ atmosfera religiosa e mistica, oltre all’ inestimabile bellezza che regna! Roma colpisce per la sua grandezza, è imponente, maestosa! Tante volte l’ ho visitata, ma questa volta ne sono rimasta felicemente colpita!