Il mio sorriso

Camminavo lungo il sentiero della mia mente…

percepivo il buio dentro di me che trovava spazio nelle viscere della mia anima… lo accoglievo, ne avevo paradossalmente bisogno, Perché dal buio riusciamo a capire la nostra forza, i nostri limiti….

Il mio destino era quello, cadere nel mio buio profondo e alla fine della caduta risvegliarmi con il mio sorriso più bello….

Sempre tu

La pioggia nasconde le nostre emozioni, le lacrime mai uscite e riposte nel cuore….

Se non sei con me, sei in quella goccia di rugiada che cade da quella foglia ormai ristagnata…

Se guarderai il cielo senza di me io ti avvertirò nelle mie ossa, sulla mia pelle….. perché non dimenticherò il nostro bacio, il colore dei tuoi occhi….

La pioggia cadrà sempre in quei luoghi dell’anima …. dove tu hai riposto il tuo cuore….

Amore è anima

Non ho bisogno di una persona che mi faccia star bene…. ho bisogno che il mio cuore ricominci a pulsare… che si emozioni sentendo amore…. la parola più difficile da pronunciare…. da sentire il suo odore….

Non ho bisogno di un uomo per fare un figlio …. se prima non ho imparato ad amarlo… ad amare un legame di coppia…. l’amore non è condizionamento né compromesso…. è molto di più … è camminare insieme lungo lo stesso cammino… è avere le stesse identiche paure …. lo stesso tipo di amore…. è anima ….

Amor proprio

Le acque profonde della tua anima sono la sorgente del tuo esistere…

Solo da lì puoi ripartire….

Senti battere il tuo cuore, l’origine delle tue emozioni….

Puoi cambiare la tua vita ma non la profondità e l’essenza della tua anima…

Conservala, amala…. perdutamente come se amassi l’amore della tua vita… anzi di più molto di più….

Seconda vita

E se vorrai incontrarmi in questa mia seconda vita entra in punta di piedi, accarezza il mio cuore, prendi la mia anima , rispettandola…. delicatamente ma con passione….

Solo la mia anima conosce la mia seconda possibilità, la mia seconda vita

Anima e luce

Il sole splendea nei miei occhi scuri…

stanchi di non risplendere… di vedere ombre dove dovrebbe esserci luce….

Rifletto su ciò che ero…. su quella creatura indifesa …. docile … trasformata ….cambiata…..la sua anima non è più quella di adesso….

Non più tenuta dentro una sfera di cristallo… ma resa libera, indipendente, infinita….ribelle…. semplicemente io….

Forse quella luce non sarà più brillante…. ma pur sempre luce…. troppo libera per essere domata…. perché lei non vuole esserlo…anima padrona della sua vita, della sua essenza più vera….

Luce si …. misto ad una nostalgica ombra …..quell’ombra tenue a cui certe volte ha bisogno di sentirne sulla pelle…

Anime uguali

Eravamo simili , con la stessa anima, i stessi sogni… perché eravamo entrambi arrabbiati con la vita , con il mondo….

Simili perché sognavamo lo stesso tipo di amore ma troppo orgogliosi per ammetterlo ….

Notte e giorno

La notte spira i suoi attimi

Senti prenderti nelle sue spire…

Nei suoi anelli d’ombra….

La notte cala la sua luce di tenebre su di noi mortali ed indifesi…

Sogniamo ciò che il nostro inconscio comanda…

Ma arriva sempre l’alba, un nuovo giorno da vivere…

Notte e giorno, amanti e rivali sono i meravigliosi opposti della nostra anima…. sempre in movimento…. mai spenta…