Amarmi…

Ombre di luce,

Spiragli della mia mente…

Desideri inespressi…

Vortici di vite mai avute…

Ritorno su me stessa…

Chi ero e come ero…

Quali erano i miei sogni…

Ora satura di persone prive di sentimento…

Dov’è la mia me stessa?

La mia ombra perduta in una galassia lontana…

La mia anima mi desidera…

Rivuole quella che ero…

Ritrovarsi è solo un modo di perdersi…

Mi perderei ancora per potermi ritrovare… altre mille volte…

Amerei me stessa solo per riamarti ancora…

Annunci

Ricerca

Ognuno alla ricerca della sua anima perduta…

Ognuno alla ricerca di se stessi…

Anima

Lessi un bagliore di sorpresa nei tuoi occhi…. indimenticabili…

Sei come una stella cadente che mentre cadi hai quel potere di risalire anche quella montagna più impervia… come lo sono io….

C’era quella magia , nonostante gli anni trascorsi… quella stessa luce che mi ha reso sempre viva…. lontana ma viva…

Si rinasce non per sopravvivere ma per vivere altre mille vite …. sei tu la mia millesima vita… la più bella…

Realtà e fantasia coincidono o sono così contrapposte da non riuscire a percepirle come tali!

E…. tu hai rubato tutto di me… anche il fulcro della mia anima….

Sei tu quell’anima….

Legame

Dolce guardare i tuoi occhi,

Rimembri ancora le mie labbra?

O hai dimenticato come rubavi la mia anima…

Ho ridestato un tuo ricordo di me, di noi…

Sei vicino o lontano…

La tua mente naviga all’unisono con la mia?

O rimane solo un etereo ricordo svanito fra tanti altri?

Amor perché allora quel filo che io ho sentito non si è spezzato nonostante gli anni e le nostre vite distanti…

Urlami che quel legame è ancora vivo e io rubero’ il tuo cuore….

Infinitamente com’è infinito il nostro sguardo…

Amore perduto

Brezza di luce…

Mare di notte riflette il suo bagliore su di me…

Un tuo bacio perso fra le onde di mille stelle perdute…

Ti amero’ in lontanza… ma vicino al tuo cuore…

Luce fissa nei miei pensieri…

Ed io sarò nei tuoi?

Dimmi di si… dammi un tuo cenno…

Amore perduto…

Amore senza fine

Il vento accarezza le onde del mare…

Tu lasci i miei ricordi eterei scivolare dalla mia mente…

Pensieri incongrui penetrano la mia mente…

Il tuo sguardo vive in me… perenne…

Dove sei… in quale angolo del tuo cuore io desto i tuoi pensieri…

E il mare continua il suo infrangersi sulla riva, creando sinuose linee … di te e di me…

Innamorati e dispersi….

Infinito

Il mare ridesta la mia anima…

Girovaga di te…

La mia relazione infinita … con te … spuma che riesci sempre a riemergere…

Io e il mare….

Mi perdo nel suo infinito….

Vedo l’orizzonte riflesso nei suoi occhi…

Rivedo te tra le sue onde…

Mentre tu sei troppo evanescente…lui rimane impresso nella mia mente e nella mia anima…

Amo quel suo infrangersi sulla sabbia, perché è quella speranza mai svanita di averti…

Amo le sue onde in una mare in tempesta perché riecheggiano la mia anima ribelle, la mia anima inquieta … senza fine, immensa… infinita di te…

Ma tu lontano… così lontano come il mare… lontano ed infinito…

Ti amo ma non dovrei…

Ti amo dice la mia anima… Non l’amare dice la mia mente… amalo dice il cuore…. con riserva…non illuderti mi ridice sottovoce il cuore…. dovrei ma non posso…

Non posso non amarlo… È come se ripudiassi il mio amore per l’infinito….

Amore è amare l’infinito di noi stessi!

Sei tu quell’infinito…..